FertilityDay - LE NEWS DI LIGURIA POSSIBILE - Liguria Possibile

- Felice Cascione di Imperia - Savona Possibile Art.3 - Valli delle Rose/Terra Vivente - Possibile 5.0 - La Rosa Bianca - Scuola Possibile - Full Monty - Golfo Paradiso - Tigullio Possibile - Rapallo Possibile - Lerici Possibile - La Spezia Possibile Art.3 -
SEGUICI SUI SOCIAL
Vai ai contenuti

Menu principale:

NON E' UN PAESE PER PICCOLI

Liguria Possibile
Pubblicato da in FertilityDay ·
Non è un paese per piccoli. Ecco perché i piccoli non nascono. È di questo che si dovrebbe occupare un governo, non di #FertilityDay. Ed è di questo che parlando i nostri parlamentari Beatrice Brignone, Giuseppe Civati, Andrea Maestri e Luca Pastorino.

- E’ inutile che facciamo asili, se poi la gente non fa figli e restano vuoti." Lo ha dichiarato la ministra Lorenzin.... ma dove vive?! Noi di Possibile sappiamo che il problema invece è che in Italia di asili nido ce ne sono pochissimi, la metà che nel resto d’Europa. Chiediamo perciò che il Governo si impegni a colmare questo gap, non ce lo chiede solo l’Europa, ma tutti i genitori italiani.
Questa sì, che sarebbe una misura a favore di chi vuole fare figli, altro che il #FertilityDay! - ha dichiarato Luca Pastorino.


- Perché un quotidiano ha l’Iva al 4% mentre un pannolino ce l’ha al 22?
Noi di Possibile non ci stiamo, per questo proponiamo di abbassare l’IVA su pannolini, latte in polvere, biberon, seggiolini, e altri prodotti per l’infanzia.
Nel giorno del disastroso #FertilityDay, Possibile propone misure concrete che aiuterebbero chi vuole avere figli senza giudicare o indagare le abitudini e gli stili di vita di chi non ne vuole o preferisce aspettare. - sono le parole di Andrea Maestri

- Una parlamentare donna guadagna meno di un uomo? No.
E allora perché questo non dovrebbe valere per qualsiasi altro lavoro?
Nel giorno del disastroso #FertilityDay, Possibile propone misure concrete che aiuterebbero chi vuole avere figli senza giudicare o indagare le abitudini e gli stili di vita di chi non ne vuole o preferisce aspettare. - Beatrice Brignone ci parla di "parità salariale"

- Prepariamo tempi migliori: un Paese che sia davvero per le piccole e i piccoli.
Ad ogni donna che lavora servirebbe una moglie. E una giusta retribuzione.
Per tutte e tutti ci vorrebbero asili nido, un welfare che sappia aiutare chi è in un momento di difficoltà, ci vorrebbe un miglior accesso alla fecondazione assistita, adozioni più semplici anche per single e coppie gay.
Nel giorno del disastroso #FertilityDay, noi di Possibile vogliamo parlarvi di alcune proposte che aiuterebbero davvero chi vuole avere figli, senza giudicare e senza entrare nelle abitudini di chi non ne vuole o preferisce aspettare. Senza dividere tra buoni e cattivi.
Per informarti sull'argomento visita il nostro sito www.possibile.com
Per farci avere le tue proposte scrivi a campagne@possibile.com - Le dichiarazione di Giuseppe Civati

- Il tema della natalità è serio, e merita di essere affrontato nella maniera giusta. Se le italiane e gli italiani hanno meno di figli di quanti vorrebbero, non è per colpa delle donne che studiano o lavorano, come suggerisce la ministra Lorenzin. - Le parole di Antonio Matarrelli

ECCO I VIDEO REALIZZATI:








TAG
ATP Quartieri Applicazione libertà Ancarano legge Trasporti Iren Gentiloni Sicurezza Religione Gruppi Mondello Democratico Antifascimo Occupazione Doria democrazia alimentari su Roma Giunta DELUCA ILVA Partecipazione Cascion festa Regione Chiavari Metropolitana Stereotipi Economia ExEIltin Greenprint FlatTax RENZI solidarietà Cultura Riqualificazione IoVotoNO Prevenzione Bucci Genova2017 genere BostonConsulting UnioneComuniScrivia PSR SOLI Economi Meteo Aster Innovazione CinqueTerre Generi fiocchetto AMT Studenti ANAC Viabilità Salute Precariato Eltin disturbi Liguria Luca Formazione Partigiani Voucher scuolasolidale migranti 25aprile antimafia CAMPANIA Protezione SanBenigno Città Calenda Agricoltra Tavolo Sciopero Delibera dei Parlamento Migranti Politica Siria Garassino TorenteScrivia Antifascismo Programma Stefano Magistratura Genova SALUTE Genovachevorrei Viale Giudici Rinascente genovesi Fioccolilla RiCostituente 'ndrangheta ValleScrivia Iplom Neve Accoglienza Lavagna Manifestazione Toti Montecitorio Referendum Giovani Biodigestore Governo Resistena Comune BuonaPolitica Ambiente Partito Prefettura Degrado Marcia periferie Parità four Conflitti CIA CLIENTELA SANITÀ Borzoli Scuola Energia Amiu Bonifica JobsAct Marco DisturbiAlimentati Felice Pastorino Legalità Aleppo CittàMetropolitana Tigullio ValPolcevera Mittal Busalla Lavoro Fegino Terremoto di FiocchettoLilla Valbisagno Comitato lilla Orientaamento Gabriella accogliena Coworking Antitrust Resistenza Sessismo Mobilità Amministrative Social Sanità RegioneLiguria MercatoIttico Rapallo antifascismo liberazione Big IUS Autoguidovie Storia Anac Rischio Trenitalia Casa Allerta Elezioni ProtezioneCivile discriminazione Padoan Possibile cultura Costituzione Fiducia
Torna ai contenuti | Torna al menu