Studenti - LE NEWS DI LIGURIA POSSIBILE - Liguria Possibile

- Felice Cascione di Imperia - Savona Possibile Art.3 - Valli delle Rose/Terra Vivente - Possibile 5.0 - La Rosa Bianca - Scuola Possibile - Full Monty - Golfo Paradiso - Tigullio Possibile - Rapallo Possibile - Lerici Possibile - La Spezia Possibile Art.3 -
SEGUICI SUI SOCIAL
Vai ai contenuti

Menu principale:

La sede di Possibile a Genova diventa spazio social coworking per la città

Pubblicato da in Politiche sviluppo ·
Tags: CoworkingSocialCoworkingStudentiCasadeigenovesi

I locali della sede di Possibile a Genova, in Vico del Duca 24r, diventano spazio social coworking. Condividere, idee, progetti, passioni, mostre, presentazioni, eventi, tutto diventa più facile, grazie a una rete wi fi gratuita a 100/Mbit al secondo, con 80 metri quadrati, divisi in due stanze e la possibilità di usare una stampante, il videoproiettore e una lavagna.

Il progetto social coworking è dedicato anche a tutti quegli studenti, che hanno bisogno di uno spazio dove studiare, la sede è dotata di ogni comfort, in pieno centro, a pochi passi da via Garibaldi.

Usufruire degli spazi è facilissimo. Basta registrarsi al portale http://liguriapossibile.it/social-cowork.html e seguire le indicazioni.
Dopo l’iscrizione, sarà possibile prenotare lo spazio per il tempo necessario, impostando un intuitivo promemoria. E' previsto un piccolo contributo liberale per sostenere i costi di gestione.

Luca Pastorino deputato di Possibile: “La sede di Possibile è la casa dei genovesi. Ci sembra corretto, destinarla anche a tutti i cittadini che non trovano uno spazio idoneo per lavorare, studiare o presentare le proprie opere. La nostra mission è sempre stata quella di metterci al servizio della cittadinanza e far diventare una sede politica, un centro di cultura, lavoro e studio aperto a tutti, è senz’altro un passo di innovazione importante”.






Torna ai contenuti | Torna al menu